Nuove risorse per una società che cambia

Un’analisi prospettica della società italiana la cui struttura demografica sta velocemente cambiando e nella quale la componente “senior” sta assumendo la caratteristica di risorsa da rivalutare.

Teatro della Parrocchia di San Vincenzo de Paoli – via Pisacane 32 – 20129 Milano

Nonni e società

Nuove risorse per la società che cambia

Dott. Ronza

Nella situazione della nostra società la condizione degli anziani è cambiata: i nostri 70 anni non sono quelli dei nostri padri, perché dopo la pensione c’è ancora un ampio tempo, dai  quindici ai vent’anni, di possibile attività. E’ certamente qualcosa che bisogna cominciare a considerare come una risorsa, è la base sulla quale abbiamo chiesto una riflessione a due esperti: il professor Emilio Colombo e il Professor Giancarlo Blangiardo.

Prof. Colombo
Prof. Blangiardo
Domande dal posto

Domanda

In Francia c’è una politica della maternità notevole rispetto a quella italiana. Vi chiedo un parere. –-Io mi aggiungo e chiedo come sia la situazione in Europa e anche, più generalmente  oltre l’Europa perché con i flussi migratori che sono in atto il mondo ormai è in unificato.

Risposta di Colombo

Domanda di Robi Ronza

Chiedo al prof. Blangiardo di delineare  un quadro della situazione della natalità a livello europeo.

Risposta di Blangiardo

Domanda

Dopo il 2015 come sarà la prospettiva più immediata?

Risposta di Blangiardo

Domanda

Quali sono in Italia i territori più fertili?

Risposta di Blangiardo

Domanda

Quanto incidono gli aborti?

Risposta di Blangiardo

Intervento di Ronza
Osservazione di Blangiardo

Domanda

Esistono eventuali  statistiche sugli anziani soli, che facciano meglio capire il quadro di fragilità dei rapporti verso i quali si sta esista andando sempre più?

Osservazione di Blangiardo
Conclusioni di Ronza