I caffè del nonno

La mia esperienza di nonno

Ho rilevato nei giovani e anche nei miei nipoti una grande difficoltà ad un pensiero riflesso, alla formazione di un giudizio personale, a fare sintesi delle esperienze, degli incontri, degli insegnamenti ricevuti. Così ho proposto ai miei nipoti una iniziativa che per loro suggerimento abbiamo chiamato: “il Caffè del nonno”. Io propongo un tema, in genere un grande tema (che può essere anche a scuola oggetto di qualche insegnamento o di una composizione data agli alunni), poi ci troviamo un sabato pomeriggio e il nonno parla di questo tema aiutandosi con musiche, immagini illustrazioni, filmati ecc. Tutti possono fare domande, interloquire ecc. Alla fine verso le otto arrivano i genitori che sono andati a comprare le pizze si mangia la pizza e si sta insieme tutti. Il nonno poi da bravo notaio in pensione fa un verbale dell’incontro e lo manda a tutti via Mail in modo che se ne abbia memoria.

Con questo metodo abbiamo fatto una serie d’incontri:

Lo dico qui all’Associazione. Se qualche altro nonno ritenesse di fare qualcosa del genere sarei contento di sentirci e di confrontarci.

Paolo De Carli