Pieter Bruegel il Giovane - Scena di villaggio con danza intorno al palo di maggio 1634

AMICI

Libri

In questa rubrica raccogliamo recensioni di libri che hanno a tema la figura del nonno nella famiglia e nella società nelle sue varie declinazioni, nonché testi sulla terza età, a contenuto sociologico, demografico, psicologico e storico.

L’Associazione si riserva la facoltà di accogliere testi suggeriti da autori interessati a essere presenti in questo spazio, i quali potranno farcene richiesta via mail, unendo -in caso di libri- la foto della prima di copertina, accompagnata da una sintetica scheda di presentazione.

Recensione del testo NONNI IN SERVIZIO, NONNI SULLE BARRICATE, Maggioli Ed.

NONNI IN SERVIZIO,
NONNI SULLE BARRICATE

Copertina del libro: Nonni in servizio - Nonni sulle barricate

I due autori, Luciano Tosco e Giovanni Garena, oltre che dall’essere entrambi nonni, sono partiti dal fatto che ci sono oggi in Italia almeno 10 milioni di nonne e nonni che seguono assiduamente 7 milioni di nipoti; nonni che esercitano un ruolo sociale ed educativo prezioso ed indispensabile, valutato economicamente in 24 miliardi di euro/anno. Il libro si rivolge sia alle/ai nonne/i, sia ai professionisti in formazione o già operativi nei servizi dedicati ai minori e alle famiglie. Propone una analisi innovativa che intreccia svariate testimonianze biografico/diaristiche di nonne/i con i prevalenti apporti delle discipline psicosociali, pedagogiche, filosofiche, giuridiche. Sulle tracce di una nascente cultura e identità della nonnità, indaga le prevalenti funzioni sociali ed educative dei nonni in servizio nei confronti dei nipoti e le diverse forme di sostegno ai genitori. E affronta le situazioni dei nonni sulle barricate, quando i diritti dei nipoti sono menomati o violati, quando emergono gravi fragilità, dipendenze, negligenze, consistenti inadeguatezze, conflitti, abusi e violenze intra famigliari. Nell’ultimo capitolo si evidenziano alcune peculiarità dell’amore dei nonni anche nei tempi devastanti del Covid-19.

“In sintesi – dicono gli autori – abbiamo inteso fornire un nostro modesto contributo, anche in base alla nostra personale elaborazione esperienziale di nonni in servizio, per dare dignità e rappresentazione del welfare silente e sommerso che nonne e nonni offrono ogni giorno in maniera multifungibile, anche nei tempi dolenti del Covid-19”. Si segnala il racconto in postfazione.  “Anche un palo della luce ha un nonno” di Andrea Canevaro, insigne pedagogista.

Gli autori si augurano che questo testo possa fornire un piccolo contributo alla considerazione sociale in generale e delle generazioni più giovani dell’età anziana non solo come un’età da assistere e sostenere (costo, peso), ma anche e soprattutto un’età che aiuta e sostiene (risorsa, beneficio).

Il testo è reperibile nelle librerie on line e presente o prenotabile in tutte quelle fisiche.