Emergenza bullismo

Bravissima la relatrice del nostro incontro pubblico su Bullismo e Cyberbullismo, tenuto ieri pomeriggio al Rosetum di Milano.
La Professoressa Simona Caravita ci ha esposto con chiarezza e abbondanza di dati la situazione di un fenomeno, vera piaga sociale, che, principalmente nelle scuole, sta assumendo di giorno in giorno una sempre più grave consistenza.

Oggi più di un terzo dei giovani ne ha avuto esperienza, con solo leggere differenze tra un ordine scolastico e l’altro e tale percentuale è in rapido, preoccupante aumento.
La sua pericolosa pervasività trova un’ulteriore spinta dai nuovi mezzi attraverso i quali il bullismo si manifesta con conseguenze che segnano nel profondo le persone coinvolte, con effetti che si prolungano nel tempo della loro vita, sia esse siano le vittime sia esse ne siano gli artefici. E i relativi costi sociali sono elevatissimi.
Per prevenirlo, contrastarlo e curarne le conseguenze è indispensabile una elevata attenzione di genitori, nonni e docenti che solo se uniti possono ottenere positivi risultati.

In particolare i nonni grazie al particolare rapporto che hanno con i loro nipoti che supera i molti casi le riserve che specie gli adolescenti hanno nei confronti dei loro genitori, possono costituire una indispensabile antenna e aiutare a far emergere situazioni di disagio.
Nel corso della settimana prossima provvederemo a “pubblicare” l’intero incontro su Youtube e sin d’ora vi invitiamo a vederlo e a farlo vedere ad altri nonni, genitori e docenti.

E’ un regalo dei NONNI 2.0 a tutti i loro amici in difesa del destino di tutti i nipoti.