Il “Caffè del Nonno” – La “politica” per i nipoti

I nonni portatori di tradizioni, ricchi di esperienza, pozzo di memorie antiche, hanno un ruolo importantissimo nell’educazione dei loro nipoti. Lo sappiamo, lo abbiamo più volte ricordato nei nostri incontri, narrando anche di positive esperienze messe a punto da nostri associati per favorire, senza annoiare, anzi rendendo estremamente interessanti, le occasioni di un efficiente passaggio di verità ed emozioni tra le generazioni.

I “Caffè del nonno” ideati da Paolo De Carli, ne sono un esempio esemplare; Paolo con sua moglie una volta al mese convoca i suoi nipoti per trascorrere un pomeriggio dedicato a considerare insieme un aspetto di vita, raccontando le proprie esperienze, facendosi raccontare quelle dei nipoti e figli, in totale libertà e relax, documentando quanto si dice anche con musiche e immagini. Il tutto poi è raccolto in un breve “verbale” riassuntivo che rimane a futura e utile memoria per tutti.

E’ un metodo pedagogico estremamente efficace: la vivacità del sistema attizza la curiosità dei giovani, la loro reazione scalda i cuori dei nonni e nel crogiolo che ne risulta gli affetti si consolidano e aiutano a fissare punti fondamentali di riferimento per le loro vite.

Crediamo che sia un metodo esportabile in ogni nostra famiglia. Ve ne alleghiamo un esempio che tratta di un tema molto attuale “la politica”. Leggetelo e riproponetelo. Buon lavoro.

Pierluigi Ramorino

Allegato – CAFFE’ DEL NONNO – Paolo De Carli