Cara Amica, Caro Amico,

in diversi Istituti scolastici sono stati varati Regolamenti che mirano ad attuare le cosiddette carriere alias per alunni che manifestano il proposito di attuare una “transizione di genere”. L’iniziativa è avvenuta in assenza di coinvolgimento di tutte le famiglie dell’Istituto scolastico sull’opportunità o meno di attivare la medesima Carriera Alias.

La nostra Associazione, come anche molte altre, si è immediatamente attivata nei confronti del Ministero della Istruzione facendo pervenire una lettera di RECLAMO al Sottosegretario On. Rossano Sasso a cui chiede un autorevole e qualificato intervento, affinché venga ristabilito, nel più breve tempo possibile, il pieno rispetto della legalità. Con un click potrai leggere la nostra lettera

Lettera al Sottosegretario On. R. Sasso

 

Fai partecipe anche la tua rete di contatti della gravità di quanto sta accadendo: solo una attiva vigilanza può consentirci di intervenire tempestivamente e in modo appropriato.

Per il Direttivo

Gianmario Giagnoni

Condividi: