Centro Rosetum auditorium

RELAZIONE INCONTRO DEL 3 FEBBRAIO

2021 Incontri Incontri di conversazione

UN MOMENTO DI CONFRONTO

L’incontro di conversazione via Zoom del 3 febbraio scorso aveva come tema il parlare fra di noi su come stiamo vivendo i momenti di questo periodo che ha scombinato gli equilibri di tutti; infatti non solo molto è cambiato nei regimi famigliari a causa delle regole imposte e delle conseguenti e diffuse difficoltà che le famiglie si trovano ad affrontare, ma anche l’argine del ”sistema famiglia” presenta sempre più scricchiolii funesti.

L’occasione ci ha portato a principalmente focalizzarci sulle modalità del rapporto nonni/nipoti.

Per tutti coloro che non hanno potuto essere presenti, ma anche per chi ha partecipato, riproponiamo i passaggi chiave degli interventi che formano un utile e sintetico “promemoria” per non disperdere i frutti delle diverse testimonianze presentate:

  • I Nonni come soggetto importante per coinvolgere figli e nipoti sulle tematiche centrali per il loro futuro.
  • Alla base della relazione che i Nonni attivano nei confronti dei nipoti c’è un principio di “reciprocità” senza pretese di predominio e senza affermare i rispettivi ruoli; molto spesso i nipoti stupiscono per la loro curiosità di conoscere gli interessi dei Nonni.
  • Avere una relazione di amore verso i nipoti, è sapere che loro hanno un “destino”: i Nonni non hanno la funzione di intervenire su questo destino, ma piuttosto di testimoniare la loro vita per fornire ai nipoti un vivido confronto.
  • La figura dei Nonni come compagnia per i nipoti: camminare insieme nel rispetto della loro libertà.
  • Alleanza tra generazioni: sfruttando tutte le tipologie di relazione, incontri, telefonate, videochiamate, etc. per favorire uno scambio di domande e risposte.
  • “Primum Vivere”: essere in relazione con i nipoti, ma non nella veste di educatori, veste che spetta ai genitori. I Nonni stanno un passo indietro e la loro presenza si declina attraverso la testimonianza.
  • Per i nipoti è importante sapere che i Nonni “ci sono”.
  • Nonni come protagonisti che riaffermano, conseguentemente, la pienezza della loro vita.

Gianmario Giagnoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The maximum upload file size: 2 MB. You can upload: image, document. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded. Drop file here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.